Tipicamente irlandese parliamo del pane soda bread. Non lo conoscevo fin quando scambiando quattro chiacchere con Paolo mio carissimo collega, sapendo quanto amo fare il pane ha cominciato a parlarmene. Curiosando quà e là sui siti mi è venuta voglia di provare. Questo pane ha una particolarità, non ha bisogno di lievito pertanto la sua preparazione è velocissima non deve lievitare. Quante volte vi è capitato di tornare a casa e vi siete resi conto che il pane era terminato? Allora ecco è la soluzione.
Il tempo di preparazione è minima e via in forno per circa 45 minuti. Tempo di una doccia e qualche telefonata ed il pane è pronto.

Gli ingredienti

Per fare questo pane non servono ingredienti particolari. Ecco cosa occorre per prepararlo: bicarbonato di sodio, nella mia credenza non manca mai lo uso frequentemente in cucina come disinfettante, ed è efficace anche per lavare capi di abbigliamento in lavatrice, altro ingrediente fondamentale ovviamente la farina,sempre presente nei miei scaffali.

  • 240 g di farina tipo 0;
  • 200 g di farina ai cereali;
  • 150 g yogurt magro;
  • 150 ml latte;
  • 1 cucchiaino bicarbonato di sodio;
  • succo di mezzo limone;
  • sale fino;

La preparazione

Se gli ingredienti sono pochi anche l’esecuzione non sarà difficile. Adoro trovare ricette particolarmente veloci che non necessitano di strumenti ingegnosi. La pigrizia di lavare e riordinare prevale su tutto.

  1. Unire lo yogurt al latte,poi a parte unire il succo di limone al bicarbonato. Noterete che l’ unione di quest’ultimi ingredienti creerà una reazione cioè aumenterà di volume, il consiglio infatti è di usare una ciotola grande
  2. Setacciate le due farine, nel mio caso ho scelto quella ai cereali, la ricetta originale prevede l’integrale, aggiungete sale fino.
  3. A questo punto è il momento di unire ingredienti liquidi con quelli secchi
  4. Lavorare l’impasto per qualche minuto il tempo per dargli una forma e amalgamare bene gli ingredienti ( dovrà risultare leggermente appiccicoso; se necessita potete aggiungete latte o farina)
  5. Stampo per plumcake è l’ideale ricoperto con carta forno
  6. Forno a 180°
  7. Cuocere per 30 minuti con lo stampo e 15 minuti senza stampo

A differenza del pane con il lievito, questo “Sodabread” risulterà sicuramente più compatto quindi potete gustarlo anche spalmando una bella marmellata marmellata fatta in casa o per i più golosi un bel pò di Nutella 🙂

Gallery Fotografica

Ecco pronto il mio pane veloce Qualche suggerimento finale prima di metterlo in forno, è quello di dare una spolverata di farina, e con un coltello ben affilato, fare un’incisione per lungo o se preferite a croce.

Dite la vostra!

Se questa ricetta del pane soda bread vi ha incuriosito, fatemi sapere le vostre opinioni. Se avete ulteriori suggerimenti, sono pronta a sperimentare, perché come dico sempre, non si finisce mai d imparare!

2+