A carnevale ogni scherzo vale! Anche se non sono nata a Napoli adoro tutti i dolci campani. Siamo nel periodo di carnevale quale migliore occasione preparare questo dolce tipico napoletano? È sofficissimo e buonissimo, si scioglie in bocca.

Ecccolo finalmente!

Ingredienti

Ecco la lista della spesa :

  • 200 Gr di semolino o semola
  • 500 Gr di latte
  • 500 Gr di acqua
  • 250 Gr di zucchero
  • 350 Gr di ricotta
  • 4 uova
  • Pizzico di sale
  • Zucchero a velo
  • Buccia di limone o arancia
  • Vaniglia

Preparazione

Iniziamo con la preparazione:

  1. In un pentolino uniamo latte, acqua, burro e scorza di limone
  2. Appena comincia a bollire togliamo la buccia e abbassiamo la fiamma, mettiamo il semolino a pioggia, mescolando di continuo per circa 4 minuti.
  3. Quando risulta denso possiamo toglierlo dal fuoco e farlo intiepidire
  4. Nel frattempo setacciamo la ricotta aggiungendo la vaniglia
  5. È il momento di sbattere le uova con lo zucchero fino a quando non diventa una bella crema spumosa
  6. In una grande pirofila, versiamo tutti gli ingredienti pian piano mescolandoli per bene.
  7. Prendiamo ora una pirofila da mettere in forno, deve essere capiente, la imburriamo e la foderiamo con la carta forno.
  8. Versiamo il tutto, mi raccomando la crema deve essere ben amalgamata.
  9. Forno preriscaldato, e cottura a 180° per circa 1 ora e mezza circa
  10. Deve risultare dorata intorno, e in superficie si creeranno delle spaccature
  11. Quando e fredda decoriamo con zerste di limone e zucchero a velo

Per dare uno sprint alla torta, ho scelto di decorarla con zucchero a velo e zerste di limone. Anche all’ interno ho grattugiato buccia di limone. In alternativa potete mettere la buccia di arancia.

Gallery Fotografica

Dite la vostra!

Curiosa di conoscere i vostri commenti e idee

2+