Il Danubio, un bel rustico lievitato, da vedere e da mangiare. Composto da tante palline.Vista la sua composizione, trovo sia un piatto decisamente conviviale. Si porta in tavola e ognuno con le mani prende la sua porzione staccando una pallina. Facilissimo da preparare, occorre solo il tempo di lievitazione. Mi piace il contrasto che si crea tra il dolce della pasta brioche ed il salato del ripieno, un bel connubio di sapore e di bontà. Farcite con ingredienti a scelta, possiamo offrirle per antipasto, o una serata con pizze e supplì.

Gli ingredienti

  • 500 Gr di farina Manitoba
  • 230 Gr di latte
  • 2 uova
  • 50 Gr olio extravergine
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 Gr sale
  • 15 Gr di lievito di birra
  • Prosciutto cotto a dadini
  • Formaggio gorgonzola al mascarpone

La preparazione

Cominciamo a preparare l’impasto, e la dadolata di prosciutto cotto e formaggio.

  • 1 Prelevare un po’ di latte dal totale, aggiungendo il lievito di birra, facciamolo sciogliere con il cucchiaino di zucchero.
  • 2 Aggiungere il lievito nella farina e mescolare bene.
  • 3 aggiungiamo il sale.
  • 4 ora mettiamo il latte e l’uovo, nel composto
  • 5 cominciamo al lavorare il composto, aggiungendo alla fine metà dell’olio.
  • 6 facciamo lievitare fin quando non raddoppia.
  • 7 con l’ mpasto creiamo delle palline, circa 12, schiacciatele sul tavolo, e farciamole
  • 8 nel frattempo avremo tagliato il prosciutto cotto e il gorgonzola al mascarpone.
  • 9 richiudiamo le palline aiutandoci con le mani.
  • 10 adagiamole nella teglia, mettendo la parte di chiusura sulla base, precedentemente oliata,leggermente distanti una dall’altra. Lasciare lievitare ancora per 1 ora circa.
  • 11 noterete che le palline si sono unite.
  • Sbattete l’uovo, e spennellate la superficie.
  • Forno preriscaldato, a 180° per circa 30 minuti( dipende dal forno)

La preparazione del Danubio prevede doppia lievitazione. La prima totale, con un tempo di circa 3 ore, mettendolo nel forno spento con la lucina accesa. La seconda, quando abbiamo farcito le palline, in questo caso un un’altra oretta.

Dite la vostra!

Il Danubio lo preferite dolce o salato?

2+