Le ciambelline al liquore friabili e irresistibili senza uova e ne burro, adatti per un fine pasto, danno il meglio inzuppandoli in un buon bicchiere di vino rosso, ma anche mangiandoli in purezza, una ciambelline tira l’altra. La ricetta è semplicissima ed il risultato è assicurato. Una bella idea per natale? Mettete le ciambelline dentro dei sacchettini di stoffa chiusi con uno spago o raffia colorata e regalateli ai vostri amici gradiranno sicuramente.


Ingredienti

  • 500 Gr farina 00
  • 125 Gr olio di semi
  • 135 Gr di liquore
  • 150 Gr di zucchero
  • pizzico di sale
  • semi anice
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • zucchero per decorare

Preparazione

Pochissimi ingredienti per la preparazione di queste ciambelline.

  1. Per prima cosa versiamo in una ciotola la farina, il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale e semi di anice
  2. Mescoliamo a mano, create una conca dove andremo a versare l’olio ed il liquore.
  3. Cominciamo ad impastare fino a quando gli ingredienti non sono ben amalgamati, se notate che l’impasto non amalgama, aggiungete olio di semi.
  4. Per creare la forma delle ciambelline servono 28 grammi d’ impasto
  5. Su un piano da lavoro creiamo delle palline con le mani, e poi formiamo un piccolo filoncino di circa 20 cm, anche qui possiamo aiutarci sporcandoci le mani con olio di semi.
  6. Uniamo l’estremità e poi li tuffiamo in un ciotolina con lo zucchero semolato e semi di anice, solo da un lato.
  7. Adagiamoli su una leccarda con carta forno, mi raccomando la parte con lo zucchero deve essere rivolta all’insù
  8. Forno a 180° per 25 minuti circa, appena cominciano a dorare sono pronti.

Per farli dorati, potete accendere il grill. Al posto del liquore, potete usare vino bianco o rosso. Si mantengono per circa una settimana, purché non li chiediate in buste cellophane. Sono biscotti secchi, meglio rimangano coperti solo da cotone o tovaglioli carta.

Gallery Fotografica

Dite la vostra!

Le ciambelline vino bianco o vino rosso? O le preferite in purezza?

+3